Territorio

Check-In
Check-Out
Stanze
Ospiti Adulti
Stanze
+
Adulti
+

Le Marche

Definita da Guido Piovene “l’Unica regione italiana al plurale” e anche “L’Italia in una regione” (alludendo alle mille realtà ambientali, paesaggistiche e artistiche) e “Il paese de li Dolci Colli” da Cecco D’Ascoli.

Le Marche è una regione da scoprire e vivere.

Una realtà poliedrica che forma un vero e proprio mosaico territoriale: dal mare, con le morbide e assolate spiagge di San Benedetto del Tronto e Grottammare alle verdi colline, fino alla maestosa e magica catena dei Monti Sibillini, senza dimenticare i tanti ed antichi borghi e Città d’arte e di storia (come Acquasanta Terme, Loreto, Macerata) che hanno il sapore di tempi ed avvenimenti remoti, i parchi nazionali, le riserve naturali, i luoghi sacri e le nuove realtà dello shopping.

Ascoli Piceno

CITTÀ DELLE CENTO TORRI

I Calanchi Country Hotel & Resort sorge in uno scenario di incontaminata e rara bellezza, nel cuore delle Marche Picene.

Ristrutturata da un antico podere agricolo nel rispetto della tipicità marchigiana, la struttura con una vista panoramica a 360 gradi sulle campagne circostanti garantisce Relax, Comfort & Privacy ai nostri ospiti.

San Benedetto del Tronto

LA RIVIERA DELLE PALME

La natura è stata particolamente benevola con San Benedetto del Tronto, ove poi l’impegno e la mano dell’uomo hanno saputo valorizzare i beni che questa terra ha donato, offrendo un paesaggio sicuramente perfetto per tutte le stagioni, soprattutto quelle soleggiate e calde perché con i suoi viali del lungomare, la città assume un aspetto prettamente esotico.

A San Benedetto del Tronto, vi sono più di 7.000 palme che sembrano abbracciare l’aria, le persone che vi passeggiano, gli uccelli che vi svolazzano.

Queste grandi palme sono intervallate da oleandri sui viali profumati da incantevoli fragranze floreali e marine. Anche l’odore del cibo raggiunge i sensi. Questa città è una realtà unica in Europa.

Offida

BORGO DEI MERLETTI E DEL VINO

Il cuore della città è rappresentato della Piazza del Popolo, dove si affacciano lo stupendo Palazzo Comunale, realizzato in cotto, e La Collegiata, chiesa settecentesca a tre navate, ricca di preziosi dipinti e stucchi.

Di particolare interesse è la Chiesa Templare di Santa Maria della Rocca che si erge imponente su di un piccolo poggio in un luogo solitario e maestoso.

È un magnifico esemplare di chiesa romanico-gotica a navata unica, realizzata in cotto e ricostruita nel 1330 sullo stesso sito ove esisteva una piccola chiesa dell’anno 1000. Offida è, da secoli, uno dei tre centri più importanti al mondo per l’arte della lavorazione del merletto a tombolo.

Ancora oggi, girovagando per le viuzze dell’antico borgo, è possibile imbattersi in donne offidane che, sedute presso l’uscio di casa, lavorano al tombolo preziosi merletti.

Offida ospita tra le suggestive sale dell’ex Convento di San Francesco “L’Enoteca regionale”, un centro vivo e dinamico di iniziative legate al vino.

Ripatransone

CITTÀ DELL'OLIO E DEL VINO

Definita città dell’olio e del vino, è un suggestivo borgo storico, caratterizzato dalla tonalità calda del mattone.

È famoso per i suoi panorami e gli scorci medievali, tra cui il vicolo più stretto d’Italia, un vero pertugio di 43 cm chiuso tra 2 case.

Da visitare: la Cattedrale Basilica, il Palazzo del Podestà, il Teatro Mercantini, la Pinacoteca Comunale e il Museo della Civiltà Contadina.

    Iscriviti alla nostra Newsletter